La Milano Fashion Week 2018 si apre con la sfilata di Chicca Lualdi ad Archiproducts Milano

La collezione Autunno-Inverno di Chicca Lualdi apre la Milano Fashion Week 2018 con una visione della moda che esalta la semplicità e rifiuta l’ostentazione. Archiproducts Milano è la cornice perfetta per le creazioni della stilista, che si ispira ai maestri del design per confezionare proposte dedicate alla donna che lavora e non rinuncia alle nuove tendenze. In un armonico equilibrio tra contrasto e sobrietà.

 

Sfoglia la gallery dell’evento!

 

Geometrie ispirate all’architettura contemporanea caratterizzano capi in cui volumi, materiali e colori bilanciano la severità di linee di taglio che si ammorbidiscono per offrire una nuova prospettiva sulla femminilità moderna. Il soggetto a cui si rivolge Chicca Lualdi è la donna lavoratrice che interpreta un’eleganza sportiva e quotidiana. “Le mie fonti di ispirazione sono sempre un pò radicate nei grandi maestri del design” – spiega la stilista – “Da Gio Ponti a Bonalumi.”

                                          

La donna “Chicca Lualdi” indossa un mix and match di forme maschili e femminili, tessuti regimental e accostamenti originali di colori e materiali. Tra questi, spiccano lavorazioni in visone a righe multicolor, gessati addolciti dal plissé e seta fluida, che stempera gli outfit più rigorosi.

                                           

Protagonista della collezione è la maglieria, che include proposte in cashmere in sfumature di colore decise. La pelliccia crea contrasto con il filato, mentre l’expertise sartoriale trova massima espressione in cappotti in tessuti double.

 

                                           

Chicca Lualdi, Archiproducts Milano

photo credits: Ruggiero Scardigno