10 Architetti presentano ad un pubblico di potenziali clienti la propria idea di casa “instagrammabile”

In via Tortona 31, l’Architettura e l’Interior Design incontrano il mondo dei social. Sabato 19 ottobre si è tenuto il primo aperitivo organizzato dagli Architetti Filippo Chiesa Ricotti (Gruppo Tre Architetti) e Luca Donzelli (Luca Donzelli Architetto), per fare il punto sulla progettazione ai tempi dei social media.

Per l’occasione, 10 Architetti e Designer sono stati invitati a presentare le proprie moodboard “tattili”, con l’obiettivo di comunicare l’idea di stile di un progetto di Interior.

 

Sfoglia la gallery dell’evento

Più di 50 Architetti e Interior Designer hanno partecipato all’evento con la volontà di sperimentare un nuovo modo di comunicare il proprio lavoro, esplorando le potenzialità e i vantaggi dei social media. Tra tutti, la possibilità di essere a stretto contatto con i propri follower, clienti e aziende che operano nell’Edilizia e nell’Interior Design, generando una grandissima rete virtuale di contatti.

Insieme ai due organizzatori sono stati coinvolti 8 giovani professionisti: Caterina Pilar Palumbo, Elisa Monico, Stefano Manzini, Andrea Benedetti, Mariana Martini, Mirko Calasso, Andrea Ceriani, Tommaso Spinzi.

La scelta di presentare delle moodboard “tattili” deriva dalla voglia di dare concretezza all’idea progettuale, che comincia a prendere forma dalla scelta di finiture, palette e materiali.

A rendere possibile la realizzazione dell’evento, i 10 brand sponsor Turati Cucine, Gruppo Altaeco (Ceramica Bardelli, Vogue, Appiani), Boero Vernici, Bticino, Braga Pavimenti, Tecnografica, Cemento Line, Navoni Marmo, Marra Pavimenti e Acer con il suo ConceptD.

Sfoglia la gallery dell’evento